Cerca nel sito

Shortbread

Ingredienti
  • 1.5 libbre farina
  • 3 once farina di riso
  • 1 libbra burro
  • 4 once zucchero
Preparazione

Gli shortbread sono tipici biscotti al burro scozzesi. Cito dal libro ``Traditional Scottish Recipes": Shortberad e Black Bun sono tradizionalmente mangiati il giorno di Hogmanay, una celebrazione che ha origine in Francia nel diciassettesimo secolo quando i nostri paesi si unirono in alleanza. In alcune parti della Scozia il giorno di Hogmanay è noto anche come ``cake day" (giorno delle torte). Concludo con la citazione che orna il capitolo sui dolci del suddetto libretto: Health to the Chieftains and Clans; and God Almightly bless the Land Of Cakes H. M. George IV Edinburgh, 1822 Salute ai Capi ed ai Clan; e Dio Onnipotente benedica la Terra delle Torte Sua Maestà Giorgio IV Edinburgo, 1822 AYRSHIRE SHORTBREAD Provenienza: Roberto Piola (FidoNet) Data: 15.08.1994 Ingredienti: 6 once farina bianca 6 once farina di riso 6 once zucchero 1 pizzico sale 6 once burro 1 uovo 1 cucchiaio panna Mescolare le farine, lo zucchero ed il sale. Incorporare nel burro fino a quando il tutto non sembrerà una montagna di fini briciole di pane. Sbattere leggermente l'uovo con la panna, dopodiché versarlo in mezzo alla farina. Lavorare con le mani fino a quando la pasta non sarà soffice. Spolverare la spianatoia con un po' di farina di riso e stendere la pasta in una sfoglia abbastanza spessa. Spunzecchiare con una forchetta e ritagliare nella forma preferita. Mettere in una teglia con carta oleata e cuocere in forno a calore moderato finché non sono dorati. Far raffreddare in un cestino. SHORTBREAD MODIFICATI Provenienza: Angelo Ghigi (FidoNet) Data: 31.01.1993 Mescolate 50 gr di zucchero, 100 gr di burro fuso e 250 gr di farina. Quando il tutto è ben amalgamato, stendete l'impasto su di un tagliere lasciandolo dello spessore di circa un centimetro. Tagliatelo come più vi piace (io uso il taglio classico: rettangoli) e fate alcuni fori in superficie con uno stuzzicadenti o una forchetta; se avete senso estetico potete fare dei disegnini coi fori. Disponete i biscotti su di una teglia (io uso anche la cartaforno, molto pratica!) e mettete il tutto nel forno per 40 minuti a 125 gradi. Un avviso per la cottura: non fidatevi dell'aspetto! Se la cottura dura troppo, mentre fuori i biscotti sembrano ancora crudi, dentro lo zucchero tende a caramellare. Se i biscotti vi piaciono piu' coloriti, potete spennellarli con un po' di tuorlo d'uovo prima di infornarli, ma questo non è previsto dalla ricetta originale. :) P.S. A dire la verità la ricetta originale prevede solo 150 gr di farina, ma poi l'impasto è praticamente impossibile da manovrare. SHORTBREAD MODERNI Provenienza: Massimo Monciardini (FidoNet) Data: 31.01.1993 Ingredienti: 350 g farina 100 g amido di granoturco 225 g burro, piu' quello per ungere gli stampi 175 g zucchero Accendere il forno a 170{'}, imburrare e foderare gli stampi (bassi) Mescolare la farina e l'amido in una terrina, in un'altra formare una crema molto soffice con burro e zucchero. Unire la farina e l'amido fino a formare un impasto molto leggero e friabile. Stenderlo negli stampi premendolo bene, (altezza poco meno di 1 cm circa) spianare la superficie e segnare la forma dei biscotti (strisce per stampi rettangolari, spicchi per quelli tondi), senza tagliarli. Eventualmente decorare con forellini o disegni. Cuocere per 20-25' finché diventano leggermente dorati, sfornare e lasciar raffreddare negli stampi per 5-10' prima di rovesciarli. Per servirli, spezzare o tagliare a mano lungo le linee tracciate. SHORTBREAD SCOZZESI Provenienza: Roberto Piola (FidoNet) Data: 31.01.1993 Ingredienti: 4 once fior di farina 2 once farina di riso 2 once zucchero 4 once burro Mescolare farina e zucchero in una zuppiera. Lavorare con il burro fino a quando non è ben impastato. Mettere la farina di riso sulla spianatoia, versarvi la pasta ed impastare fino a quando non e' ben liscia. Dividere l'impasto in quattro e schiacciarlo per ottenere quattro dischi, metterli in una teglia su carta oleata, spunzecchiarli con una forchetta, tracciando bene i quattro assi (in modo da dividere quasi il disco in otto spicchi) e mettere in forno a 350{'}F (gradi Fahreneit, ovvero circa 180 gradi Celsius). Quando cominciano a colorarsi (dopo 20--30 minuti), spegnere il forno e lasciar raffreddare sulla piastra, per poi spezzarli lungo le linee di frattura segnate prima della cottura. FORFAR SHORTBREAD Provenienza: Roberto Piola (FidoNet) Data: 17.08.1994 Ingredienti: Mescolare le farine con il burro in un'insalatiera. Aggiungere lo zucchero e versare sulla spianatoia infarinata. Lavorare con le mani finché la pasta non è morbida. Modellare in dischetti e cuocere al forno a calore moderato finché non sono dorati. Il libercolo a questo punto riporta una nota: Per il ricco, indimenticabile gusto dei buoni shortbread, solo i migliori ingredienti devono essere usati: burro preferibilmente alla margarina, e la farina e lo zucchero a velo più fini.

Analogie
Shortbread inviata da vivi @ My Cooker
Shortbread inviata da crillina @ My Cooker
Shortbread inviata da margheritina @ My Cooker

Condividi questa pagina:

Permalink url: http://www.cooker.net/doc/D7854C126456B3B3412567A3003D5A80