Cerca nel sito

Tonno Rosso al Sesamo e Erba Cipollina

Ricetta inviata da ZiaBetta il 02/21/2005

Ho visto questo pezzo di tonno rosso e mi sono innamorata! Non ho resistito, ho dovuto farlo mio... non mi ha delusa, una volta nel piatto si è rivelato semplicemente fantastico! Ricetta semplice e veloce, per amanti del pesce crudo, ritardatari, imbranati, ma anche per chi ha tempo (tra un passaggio e l'altro si può sempre bere un bel bicchiere di vino!Ha!), per chi in cucina è un asso... insomma, ricettina per tutti-utti!

Difficoltà
Facile
Ingredienti per 4 porzioni
  • 600 g. di tonno rosso fresco in un pezzo solo
  • due cucchiai di salsa di soia dolce
  • uno spicchio d'aglio
  • la scorza di un limone grattugiata
  • pepe nero
  • olio extravergine d'oliva
  • due manciate di semi di sesamo
  • il succo di mezzo limone
  • un mazzetto di erba cipollina fresca
Preparazione

In una terrina mettere la salsa di soia, l'aglio a fettine, la scorza di limone grattugiata, una bella macinata di pepe e due cucchiai d'olio.

Mescolare bene e mettervi il pezzo di tonno, condire da tutte le parti, massaggiando bene la marinata sul pesce e lasciar insaporire per almeno un'ora.

In una ciotolina emulsionare altri due cucchiai d'olio (anche tre, và!) con il succo di limone, l'erba cipollina tagliuzzata, sale e pepe.

Togliere il tonno dalla marinata e con le mani farvi aderire sopra il sesamo, da tutte le parti.

Scaldare un cucchiaio d'olio in una padella antiaderente e cuocerci il tonno quattro minuti per parte a fiamma forte.

Togliere dal fuoco e lasciar riposare sul tagliere per un minuto, poi affettare come se fosse una tagliata.

L'interno si presenterà ancora crudo, di un bel rosso acceso, mentre la crosticina esterna dovrà essere croccante e ben cotta.

Disporre le fette su un vassoio da portata caldo, irrorare con la salsina emulsionata e servire immediatamente.

Io l'ho accompagnato con patate abruzzesi di montagna bollite e servite intere ben bollenti, cosparse con generoso olio del Poggio, erba cipollina fresca e fior di sale.

Autore
ZiaBetta

Benedetta, ...antahem.., karma da pinolo, mi barcameno tra pentole, ulivi, improvvisazione teatrale e amici. E sono un clown: i bambini del reparto pediatrico dell'ospedale mi conoscono come D.ssa Pentolina! Cucino per professione nel mio agriturismo in toscana, paladino nella lotta a favore del chilometro ZERO!

(agg. 9/2012)

Condividi questa pagina:

Permalink url: http://www.cooker.net/doc/CDA622E7336C42A186256FAD002CCAE1