Cerca nel sito

Panini Integrali (Per la Colazione di Chi Ha Fretta)

Ricetta inviata da dany71 il 10/18/2004

In Danimarca la colazione tradizionale prevede panini morbidi da accompagnare con marmellata o formaggi e affettati. Quindi è importante avere il pane fresco, ma non tutti hanno tempo di correre dal panettiere! Allora dai tempi in cui il freezer domestico non esisteva proviene questa ricetta il cui titolo era letteralmente "panini per la casalinga che ha fretta". Il suo grande pregio è proprio nel fatto che si prepara tutto la sera e poi la mattina basta infornare prima della doccia per trovarsi il pane fragrante che ci aspetta!



Difficoltà
Facile
Ingredienti per 4 porzioni
  • 250g farina di grano
  • 175g farina integrale
  • 25g lievito fresco
  • 2dl latte tiepido
  • 50ml latticello (in mancanza, yogurt magro)
  • 25g burro ammorbidito
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 1 cucchiaino sale
  • a piacere: 2 cucchiai di semi di lino (o girasole, sesamo, papavero...)
Preparazione

Preparare la pasta la sera prima: sciogliere il lievito nel latte.

Aggiungere i rimanenti ingredienti, compresi i semini se li volete nell'impasto (meno un poco della farina che servirà per il tavolo): deve venire un impasto morbido e appiccicoso che va lavorato finché smette di appiccicare.

Se avete la macchina per il pane potete farle fare questa operazione al posto vostro.

Dividere la pasta in 12-15 palline, mettere queste palline su una placca ricoperta di carta da forno.

Se volete i semini sopra come decorazione, bagnate leggermente la parte superiore dei panini e passateli in un piattino contenente i semi.

Coprire con un asciugamano inumidito e mettere in frigorifero la notte.

Alla mattina spennellate i panini con latte o uovo (o anche solo acqua) e mettere la placca nel forno freddo, accendere a 200 gradi e sfornare dopo 25 minuti.

Fotografie
boller1 boller2
Autore
dany71

Aggiornamento. Le statistiche le lascio: bergamasca con sangue danese trapiantata a Milano per amore e per lavoro; primo contatto con cooker: ottobre 2003, stabilmente da febbraio 2004.

In questi anni cooker è stato fonte di: ricette nuove, tecniche che non conoscevo, amicizia e calore umano.

La cavia principale dei miei esperimenti è sempre il mio adorato maritino Fabio, la novità principale è la pulcina che abbiamo avuto il 29/12/2009 (c'è anche lei in foto, solo che era nella pancia!). Data la presenza della pulcina il mio tempo in cucina è molto ridotto ma conto di aver presto due piccole mani che mi aiutino a biscottare!

(agg. 9/2011)

Condividi questa pagina:

Permalink url: http://www.cooker.net/doc/C7B8EB18A3E74AB686256F2F00496B5E