Cerca nel sito

Catalogna Spigata al Forno

Ricetta inviata da sher il 01/31/2006

Questa ricetta proviene dal paese di mia madre ed è per me difficile trovare a Roma della catalogna che non sia troppo dura o aspra! la teglia non deve essere troppo grande, devono venire due strati, spessi sui 2-3 cm ognuno occhio e croce! comunque regolatevi guardando la catalogna che avete e l'ampiezza della teglia... la mia sarà sui 22-23 cm di diametro!

Difficoltà
Media
Ingredienti per 4 porzioni
  • 3 kg di catalogna spigata
  • 250 g di carne macinata di vitello
  • 700 g di salsa
  • 250 g di mozzarella
  • 4 cucchiai di olio
  • 30 g di cipolla
  • 1 uovo
  • parmigiano
  • 4 cucchiai di latte
  • sale
  • pepe
Preparazione

Preparare il sugo con l'olio, la cipolla e la carne macinata: mettere l'olio nella pentola, farlo scaldare a fuoco dolce e aggiungere la carne macinata, sbriciolandola con un cucchiaio di legno.

Quando la carne si è colorata e si è quasi asciugata tutta la sua acqua, aggiungere la cipolla, il sale ed il pepe.

Quando anche la cipolla inizierà a diventare trasparente aggiungere la salsa e dell'acqua e far cuocere per un'oretta abbondante a fuoco bassissimo perché il sugo deve rimanere liquido, non deve essere ristretto come se si dovesse condire della pasta.

Mondare la catalogna, incidendo a croce i gambi più grossi, mettere pochissime foglie, altrimenti è troppo amara, lasciare solo quelle più tenere, lavarla e metterla a lessare per 15 minuti in abbondante acqua salata.

La catalogna è cotta quando si infilza.

Tagliare intanto la mozzarella a dadini piccolissimi e sbattere un uovo con una presina di sale e aggiungere il latte.

Scolare per bene la catalogna, prendere una teglia e mettere tutti gli ingredienti per condirla sul piano di lavoro: ragù, mozzarella, parmigiano e uovo.

Mettere un bello strato di sugo sul fondo della teglia e appoggiarvi sopra un primo strato di catalogna.

Condire con mozzarella, una spolverata abbondante di parmigiano, dei bei mestoli di sugo e metà dell'uovo sopra il sugo a cucchiaiate.

Fare sopra un altro strato di catalogna e condire di nuovo nella stessa sequenza.

Mettere in forno a 200 per una mezz'ora, comunque l'uovo fa sul sugo una sorta di crosticina.

L'acqua che resta sul fondo della teglia è necessaria! Non bisogna pensare che il piatto è malriuscito o farlo seccare in forno come ad esempio una parmigiana, anzi quel liquido deve essere messo nel piatto con la porzione di catalogna per poter bagnare il pane!

Autore
no picture
sher

ciao a tutti! Cibo e sport, un binomio strano, che sto portando verso uno stabile equilibrio, perchè amante di una perfetta forma fisica ma anche di cibo inteso come emozione, ricordo, affetto da condividere sempre con qualcuno dagli amici, alla famiglia, agli amori! mi piace riproporre ai miei ospiti pietanze che qualcuno ha preparato per me o piatti che ho mangiato in posti cui ho legato momenti felici! risultato: sono sempre a sperimentare! a cercare di ricreare quello spicchio di tempo o quel quadrato di luogo, è come fare delle foto! mia sorella vi leggeva in silenzio! mio padre vi consulta e vi applica, con i miei consigli! e io? vi leggo in silenzio, vi consulto, vi chiedo consigli e contribuisco nel mio piccolo ad aumentare il nostro patrimonio culinario condiviso! sì, era necessario questo cambio!

(agg. 3/2012)

Condividi questa pagina:

Permalink url: http://www.cooker.net/doc/5B716A3964A2B2538625710500461353