Cerca nel sito

Tagliata di Tonno Jap-med

Ricetta inviata da ZiaBetta il 06/08/2001

Perfetto mix tra profumi orientali e sapori nostrani: da provare!!

DifficoltÓ
Facile
Ingredienti per 4 porzioni
  • 1 filetto di tonno fresco (circa 400 gr.)
  • 8 fette di zenzero
  • 2 cipolline fresche (quelle verdi da pinzimonio, capito?)
  • 1/2 peperoncino rosso fresco
  • 4 spicchi d'aglio
  • 5 cucchiai di salsa di soia
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva leggero
  • 1/2 cucchiaino di coriandolo in polvere
  • sale e pepe
  • insalatina mista (lattughino, songino, rucola, Chioggia) a piacere
  • 8 pomodorini ciliegia
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
Preparazione

In una terrina mettete il filetto di tonno a marinare con lo zenzero, le cipolline tagliate a fette, l'aglio schiacciato, il peperoncino tagliato a rondelle, la polvere di coriandolo, la salsa di soia e 2 cucchiai d'olio.

Tenetelo in frigo per almeno due ore, rigirandolo ogni tanto nella marinata.

Nel frattempo, lavate le insalate e disponetele su 4 piatti individuali, mescolando le varietÓ tra di loro in modo da creare un piacevole mix di colori.

Tagliate i pomodorini in 4 e disponete anch'essi sui piatti, appoggiandoli all'insalatina.

In una ciotolina mescolare altri 2 cucchiai di olio con l'aceto, sale e pepe fino ad ottenere una vinaigrette densa.

Prendete ora il tonno, scolato dalla marinata, scaldate bene una padella antiaderente e rosolatelo a fuoco vivo 3 minuti per lato (nel caso il taglio presentasse 3 facce, cuocetelo 2 minuti per lato).

Toglietelo dalla padella, lasciatelo riposare sul tagliere per qualche minuto, poi affettatelo con un coltello molto affilato, ricavandone 8 fettine.

Versate su ogni piatto la vinaigrette, poi disponete al centro dell'insalata le fettine di tonno, condite con sale e pepe e servite immediatamente.

Si pu˛ anche mangiare freddo, facendo raffreddare in frigo per 1 ora il filetto ancora intero.

Pu˛ essere considerato anche un secondo piatto: in questo caso aumentare il peso del filetto.

Autore
ZiaBetta

Benedetta, ...antahem.., karma da pinolo, mi barcameno tra pentole, ulivi, improvvisazione teatrale e amici. E sono un clown: i bambini del reparto pediatrico dell'ospedale mi conoscono come D.ssa Pentolina! Cucino per professione nel mio agriturismo in toscana, paladino nella lotta a favore del chilometro ZERO!

(agg. 9/2012)

Condividi questa pagina:

Permalink url: http://www.cooker.net/doc/3887CE03A82018D586256A65003818EF