Cerca nel sito

Estasi culinarie

di margheritina - 01/15/2009

Il personaggio principale (davvero molto antipatico) è un critico gastronomico sul letto di morte che ripercorre la propria vita soffermandosi su alcuni episodi salienti, in cui vengono spesso descritte ambientazioni, ricette e interazioni cibo-palato-gusto che ti fanno venir voglia di correre in cucina a provare qualcosa di analogo.



E' un'esaltazione delle filosofia del gusto e del carpe diem, che se ne frega del colesterolo, trigliceridi, glicemia, etc. Questa esaltazione è fortemente messa in risalto anche dalla filosofia di vita del protagonista che ignora moglie, figli, famiglia a tutto vantaggio della sua visione epicurea della vita.

Un libro raffinato in cui ogni parola sembra la pennellata del pittore sulla tela o la nota del compositore. Un viaggio alla ricerca del gusto semplice da parte di un critico gastronomico che ha sempre cercato la raffinatezza stroncando cuochi e rovinando ristoranti.
La poesia del ricordo scivola fra la cucina delle nonne, i liquori bevuti in campagna, i pranzi in famiglia, la maionese per guarnire le carni, per finire nel bignè del supermercato.

Estasi Culinarie
di Barbery Muriel
edizioni e/o
€ 15

Autore
no picture
margheritina

Ciao,mi chiamo Emanuela,ho 34anni; sono un'insegnante di scuola elementare con l'hobby della cucina... anche con i miei alunni,cucino e parlo di cibo, perchè ritengo che condivdere queste cose permetta di stringere legami indissolubili ed eterni.

Abbiamo fatto insieme la pizza e dei biscottini di pasta frolla.Amo anche preparare dei bei pranzetti per mio marito e mia figlia e sperimentare sempre nuove ricette.Descrivere me stessa mi risulta molto difficile, perchè delle volte,anzi spesso, nemmeno io mi capisco fino in fondo; secondo i miei alunni, se fossi un cibo,sarei una pizza o un piatto di pasta al pomodoro.Ormai abito nel condominio da un anno e ho trovato persone e storie che mi fanno "sentire a casa"

(agg. 11/2006)
Commenti
Estasi culinarie (Cecca82)
Estasi culinarie (Biblio)
. . L' ho letto! ...e (Vru)
. . . . Questione di gusti! (Sandra Gori)
. . deludente (Cippy)


Condividi questa pagina:

Permalink url: http://www.cooker.net/doc/005EE8641E1AB56FC1257535005B47A3